Pubblicato da: spaghettovolante | 30 novembre 2008

Scemo e più scemo

Tra una lacrima e una risata, non posso fare a meno di enfatizzare ulteriormente la figura di merda barbina che in queste ore sta montando intorno alla figura (peraltro orrenda) di Rosario Marcianò, l’autoproclamatosi massimo esperto di scie chimiche.

Rosario, mentre vi mostra dove bisogna tenere l'ombrello (per proteggersi dalle scie chimiche)

Rosario, mentre vi mostra dove bisogna tenere l'ombrello (per proteggersi dalle scie)

Riassumo brevemente la vicenda: Rosy, (ormai anche ospite fisso della trasmissione Voyager, di solito come grumo di forfora sulla testa di Giacobbo), ha montato ad arte (povera) un video che mostrerebbe un aereo “chimico” formare scie ad una quota alla quale nessun altro tipo di scia potrebbe formarsi (ma anche no), e lo ha propinato in rete quasi come una smoking gun del complotto delle scie.

Come sappiamo che quell’aereo è a una quota sospetta? Semplice! Ce lo dice il telemetro professionale di Rosario, acquistato grazie alle donazioni dei suoi sostenitori. Peccato che la ripresa, tra le altre cose, è impossibile che sia fatta dal telemetro: nella ripresa c’è una zoomata, e il telemetro non può farlo.

Poi salta fuori che Rosario non ha comprato il telemetro che ora afferma di usare, e che si era impegnato a comprare con i soldi dell’elemosina. Ne ha accquistato un altro modello, dal costo notevolmente inferiore.

Per coprire la sua truffa, Rosario pubblica sul suo patetico sito una fattura taroccata, sbagliando pure i conti. Del resto, il rapporto di Rosario con i numeri è alquanto burrascoso.

Purtroppo per Rosario, i malefici debunkers si sono messi sulla sua strada (e fonti ben informate mi comunicano che proprio sulla strada Rosario ha investito i soldi che è riuscito ad avere dal suo belante gregge).

Ecco qui nei dettagli la vicenda:

http://attivissimo.blogspot.com/2008/11/scie-chimiche-nuovo-video-nuovo-falso.html

Il bello (si fa per dire), è che Rosario ora ammette di “aver giocato sporco”, e nonostante questo: C’ E’ ANCORA CHI LO SOSTIENE (a meno che non siano fake dietro il quale si nasconde Zret, il degno fratello di Rosario, ma non ci giurerei)

E ora un breve clip, che potete considerare come una metaforizzazione dettagliata di quello che è accaduto a Straker.

Advertisements

Responses

  1. Ridicola e tristissima vicenda, che naturalmente non fa riflettere nessuno dei poveri fessi abbidolati dal furbastro in questione.

    Il proliferare di siti complottisti mi preoccupa quanto il fideismo di certi fedeli. Sarò fissato, ma vedo moltissime somiglianze.

  2. E’ quello che penso anche io. Rosario Marcianò e Massimo Mazzucco, sono due semplici piazzisti, del livello di Wanna Marchi. Non si fanno problemi a mentire e lo fanno per i soldi. Per persone come Blondet invece la cosa, dal mio punto di vista, è diversa: Blondet crede di essere in missione per conto di Dio. Dalla parte dei fedeli, invece direi che non cambia nulla, tant’è che questi pregevoli personaggi si linkano a vicenda. Mi manca ancora un post su Mazzucco, ma ci sto lavorando.

  3. Volevo parlarne anche io di Mazzucco, ma non l’ho mai fatto perchè credo che questo personaggio non meriti altra pubblicità… pensa che ho trovato un altro genio della scienza che cerca di screditare la “teoria” della gravitazione universale (era su blogspot, non ho il link a portata di mano, ma basta googlare un po’ e si trova).

    Secondo me abbiamo abbastanza argomenti per scrivere e ridere per anni 🙂

  4. http://complottismo.blogspot.com/2008/07/mazzucco-e-la-terra-cava.html

    e ora, a 0:50 minuti, uno che ha letto troppo luogocomune

  5. Nei provini del grande fratello c’è uno che si fa chiamare spaghetto volante, è un sosia?

  6. Al massimo sarà un caso di omonimia.
    Rifletti sulle parole: se non mi hai mai visto (consapevolmente) in faccia, come fai a dire che è un sosia?

    http://it.wikipedia.org/wiki/Sosia

  7. Serve vederti in faccia per sapere com’è fatto uno spaghetto volante?
    Sono deficiente mica orbo.

  8. “Sono deficiente mica orbo.”

    direi che sulla prima parte c’è ampio consenso.

  9. Citazione:
    “direi che sulla prima parte c’è ampio consenso.”
    E tra i 5 sensi quale?
    Questo http://it.wikipedia.org/wiki/Franco_Sensi ?

  10. […] https://spaghettovolante.wordpress.com/2008/11/30/scemo-e-piu-scemo/ […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: