Pubblicato da: spaghettovolante | 7 gennaio 2009

And the winner is…

Mai sentito parlare dei Darwin Awards?

da Wikipedia:

“Un Darwin Award è un ironico riconoscimento assegnato a qualsiasi persona che ha aiutato a migliorare il pool genetico umano “rimuovendosi da esso in modo spettacolarmente stupido”. Più sciocca è l’azione che comporta la perdita di capacità riproduttiva (e la conseguente rimozione di un insieme inetto di geni dal pool genetico – ad esempio uccidendosi o sterilizzandosi), migliori sono le possibilità che un individuo riceva il premio.”

http://it.wikipedia.org/wiki/Darwin_Award

http://en.wikipedia.org/wiki/Darwin_Award

E’ stato fatto anche un film sull’argomento:

http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=46733

Un esempio per tutti:

Già è da imbecilli fare una roulette russa, ma se poi per farlo utlizzi una pistola semiautomatica… Mai visto il cacciatore, Santo Prodigioso Spaghetto Volante?

http://darwinawards.com/darwin/darwin2000-04.html

Ad ogni modo, ecco il vincitore dell’ edizione 2008. Un prete brasiliano raggiunge il paradiso su una sedia alla quale sono stati legati uno sproposito di palloncini pieni di elio, quelli da luna park per intenderci.

http://www.repubblica.it/2009/01/sezioni/tecnologia/darwin-awards/darwin-awards/darwin-awards.html?ref=hpspr1

Sia l’articolo di repubblica qui sopra, che il video che vedrete sotto, si concentrano sul fatto che il prete stesse pubblicizzando una non meglio specificata iniziativa benefica, omettendo invece 2 particolari:

1. La cosa aveva avuto un precedente: una altro prete brasiliano aveva provato l’impresa nel 1982, ma alla fine la Divina Provvidenza lo aveva risparmiato. Ed è a costui che si ispira il vincitore dell’edizione 2008.

2. Come segnalato sul sito ufficiale http://www.darwinawards.com/darwin/darwin2008-16.html il prete aveva preso molte precauzioni, tra cui cellulare e GPS. Caspiteronzola che tecnologia! Il problema è però che NON SAPEVA COME FUNZIONAVA IL GPS.

Inoltre, il nostro eroe ha diritto a un doppio riconoscimento: oltre al premio per la morte più assurda, gli va il plauso unanime di essersi fatto prete, e di essere quindi legato al celibato (in teoria), agevolando a priori la selezione naturale.

E ora il video:

Advertisements

Responses

  1. Anche il secondo classificato non e’ da sottovalutare imho… spettacolare la morale della favola: “Momentum always wins !”

  2. E’ veramente da primato.

    http://darwinawards.com/darwin/darwin2008-17.html

  3. ciao, una piccola domanda:
    seconde te lo Spaghettovolante è sempre esistito ? ha acuto origine dal caso ? o e frutto anche lui di una sorta di evoluzione per selezione naturale?

    😀

  4. Benvenuto.
    Innanzitutto, come in ogni religione il “secondo te” non è contemplato: ci sono i testi sacri, punto e basta. Il trucco sta nel rielaborarli per renderli digeribili attraverso le epoche, per quanto caricaturale possa apparire il risultato.

    A differenza delle altre religioni, tuttavia, il Pastafarianesimo non contempla il peccato di blasfemia: è un peccato senza vittime.

    Tornando alla tua domanda, è chiaro che il Prodigioso Spaghetto Volante (inchino) si è creato da sé. Certo, la cosa appare leggermente masturbatoria, o se preferisci onanistica, se vogliamo fare riferimento al romanzo “La Bibbia”, recentemente diventato pièce teatrale a spese dei contribuenti sulla TV pubblica. Questo spiega anche per quale motivo l’autoerotismo non costituisce peccato per il Pastafarianesimo, perché a quel punto lo stesso Creatore sarebbe un peccatore, il che è incompatibile con l’esistenza del cosmo.

    Per ulteriori informazioni:

    Titolo: Il libro sacro del Prodigioso Spaghetto Volante
    Autore: Henderson Bobby
    Editore: Mondadori
    Data di Pubblicazione: 2008
    Collana: Strade blu
    ISBN: 8804574496
    ISBN-13: 9788804574491
    Pagine: 174
    Reparto: Religione e teologia

    Faccio a questo proposito notare, che il titolo originale è The Gospel of The Flying Spaghetti Monster, letteralmente “Il Vangelo” e che, inoltre, il formato originale si presentava appunto come un vangelo, con copertina monocromatica e segnalibro in stoffa attaccato al dorso.
    Chissà perché in Italia invece si presenta in un formato di proporzioni assurde e alquanto ingombrante.
    Cosa non si farebbe per non finire all’ Inferno, eh?

  5. grazie per la risposta 😀

    il libro mi sa che non lo compro però 😛

  6. Peccato. I proventi del libro e delle Sacre Effigi hanno uno scopo umanitario: permettere al Profeta di comprarsi un veliero e girare il mondo convertendo coloro che non sanno ancora di essere stati creati dal Prodigioso Spaghetto Volante

    http://www.cafepress.com/venganza/

  7. una nobile causa 😀

  8. http://yin-nando.blogspot.com/2008/12/bello-bello-bello.html

    no comment

  9. Un momento, siamo sicuri, ma proprio sicuri, che non sia un fake (non il video, il blog in sé)?

  10. Citazione:
    “I proventi del libro e delle Sacre Effigi hanno uno scopo umanitario: permettere al Profeta di comprarsi un veliero e girare il mondo convertendo coloro che non sanno ancora di essere stati creati dal Prodigioso Spaghetto Volante”
    Che bello, ma come mai non volo?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: