Pubblicato da: spaghettovolante | 13 aprile 2009

Copia e incolla

Il copia e incolla talebano è una dei metodi più semplici sul web tentare per far credere a qualcuno che si posseggono capacità in verità lontane anni luce dalle proprie possibilità.

Si differenzia dal copia e incolla etico, perchè in quest’ ultimo si segnala la fonte e il relativo link.

Google è croce e delizia del copia e incolla talebano, perché permette in caso di sospetto, di risalire facilmente all’originale e procedere allo sputtanamento.

Cominciamo

phylum

immagine2

Il secondo screenshot, è tratto dal blog “Una bella favola” ovvero “discussione libera sulla teoria di Darwin”, gestito dal mitico Fabrizio Fratus, il goliardo di cui la Chiesa si è già occupata qui

https://spaghettovolante.wordpress.com/2009/03/03/banana-men/

e soprattuto qui

https://spaghettovolante.wordpress.com/2009/02/08/cavernicoli-in-crisi-di-identita/

 Quel fylum al posto di phylum non poteva che far insospettire. E infatti

immagine32

Sembrerebbe proprio un screenshot del sito di Nature, nevvero? No, è preso da qui:

http://www.perfettaletizia.it/archivio/infomazione/evoluzionismo/2schema.htm

A questo punto, tanto valeva cercare se anche il resto dell’articolo era frutto di riciclaggio. Lo era.

immagine4

Da dove sono ricavate queste perle di saggezza? Forse da Science? No, molto meglio

immagine5

da http://www.museodellacreazione.com/adverts_fossili.php

niente meno che uno dei molteplici siti del galeotto Harun Yhaya, al quale questa Chiesa ha dedicato una categoria apposita https://spaghettovolante.wordpress.com/category/harun-yahia/ per ora con solo due sermoni (ora 3), ma destinata a riempirsi velocemente. Il signor Adnan è un tipo permalosetto: dalle patrie galere è riuscito a ottenere l’oscuramento del sito di Richard Dawkins in Turchia: Dawkins ha commesso il peccato capitale di dimostrare che il tomo “L’Atlante della Creazione” è un guazzabuglio di stronzate a un livello talmente basso da confondere un serpente con una anguilla e addirittura protostomi con deuterostomi.

Notare che non ci si è presi nemmeno il disturbo di correggere i nomi delle specie con la notazione linneana, che vuole il nome del genere in maiuscolo e la specie in minuscolo, il tutto in corsivo.

LE STUPIDATE DI ALBERTO ANGELA…QUANTE MENZOGNE. Con opportuno mascheramento cromatico è finito anche su un altro blog di Fratus

http://blog.libero.it/LADESTRA/6838309.html

epic_fail032

Provaci ancora Biccio!


Responses

  1. Sembra che i nostri creazionisti non vogliano mischiarsi con i creazionisti mussulmani: ogni religione si tenga i suoi!
    Buona Pasta, RAmen.

  2. Dipende dai casi, di solito attaccare la scienza mette d’accordo tutti.

    Infatti Beppe Sermonti ha scritto la prefazione de “L’inganno dell’evoluzione” del nostro magnifico Harun

    http://www.libreriaislamica.it/prodotto.asp?pid=22&lang=it

  3. A proposito di copia e incolla, ecco un breve stralcio di un intervista a Christian de Duve, premio Nobel per la medicina nel 1974 (un noob qualunque insomma):

    Professor de Duve, la ringraziamo molto per averci accordato questo incontro.
    Secondo un recente sondaggio, il 21% dei Belgi rimettono in questione la teoria evoluzionista di Darwin. Potrebbe riassumerci le prove della teoria dell’evoluzione?

    “Christian de Duve. Oggi, l’evoluzione non è più una teoria, è un fatto! Si trattava di una teoria quando è stata proposta due secoli fa. Una teoria che si richiamava all’ipotesi delle trasformazioni, secondo la quale gli esseri viventi si sono trasformati progressivamente fino a dar luogo all’origine degli umani. Questa ipotesi si basava sui reperti fossili. Da allora, molti di più sono stati i dati forniti sui fossili, sulla loro età, grazie ai progressi della geologia. Risulta chiaro che esiste una relazione tra la complessità degli esseri viventi che ci hanno lasciato dei fossili e l’ età dei terreni dove questi sono stati reperiti. Più un fossile è complesso, più è giovane.”

    Il resto lo trovate qua:
    http://www.pane-rose.it/files/index.php?c3:o7606

  4. Citazioni Sfalcetto Pocotagliente:
    “Richard Dawkins”
    Senti da che pulpito. Richard Dawkins è quel genio che per dimostrare come le Platirrine fossero arrivate in sud America, ha ipotizzato dei cespi con sopra le nostre scimmiette che in qualche modo (lui lo chiama tentativo ripetuto nei secoli) ha trasportato una popolazione sufficientemente grande dall’Africa all’America Latina traversando l’oceano Atlantico.
    Dei Colombo d’altri tempi insomma.
    Curioso è come certi critici si scaglino contro l’Arca di Noè quando esistono ‘sti fenomeni da baraccone che riescono a tenerla in vita con idiozie superiori.

    “Dawkins ha commesso il peccato capitale di dimostrare che il tomo “L’Atlante della Creazione” è un guazzabuglio di stronzate a un livello talmente basso da confondere un serpente con una anguilla e addirittura protostomi con deuterostomi.”
    Già ma torniamo sempre al solito discorso che dimostrare una cosa di tante, non vuol dire aver dimostrato l’invalidità di un concetto intero.
    Se fosse così Dawkins per alcune sue uscite (vedi sopra) dovrebbe già essere già cancellato dell’albo degli scienziati professionisti.
    Esileranti alcune sue performance, specie quando si mette nei panni del teologo e cerca di spiegare la Bibbia da un punto di vista razionale (come le Platirrine d’altronde).

    Citazioni di Marco.
    Un premio nobel per la medicina che parla di evoluzione?
    Ok Margherita Hack allora può fare anche catechismo.
    Pensavo che dopo averti messo una serie di citazioni da qua http://www.luogocomune.net/site/modules/sections/index.php?artid=28&op=viewarticle aveste smesso di citare i grandi nomi come conferma di teorie.
    Bhe ve lo ricordo ancora una volta.

    “Argomento ad autoritatem (diffusissimo di questi tempi): Chi sostiene una certa tesi è un luminare nel campo, quindi ha ragione.”

    Ma andiamo avanti.
    “A proposito di copia e incolla, ecco un breve stralcio di un intervista a Christian de Duve, premio Nobel per la medicina nel 1974 (un noob qualunque insomma):”
    1974? L’altro giorno praticamente.
    Esistono altri nobel venuti dopo che non ci credono.
    Ma ovviamente questo non può essere la prova dell’invalidità di una teoria.

    “Secondo un recente sondaggio, il 21% dei Belgi rimettono in questione la teoria evoluzionista di Darwin. ”
    Impiccateli, sono eretici.
    Bisogna per forza convincere il mondo che l’evoluzione ha ragione per forza.
    Avanti Scrociatiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!

    “Potrebbe riassumerci le prove della teoria dell’evoluzione? ”
    Prove dell’evoluzione?
    Praticamente fammi capire.
    Uno deve credere ad una cosa solo perchè esistono delle prove a favore?
    Forse costui (è premio Nobel signori) non ha ancora capito che per convincere una persona come minimo bisogna portare prove a supporto della propria teoria e confutare quelle altrui, altrimenti s’è solo giustificato il proprio punto di vista il che non significa avere una certezza, ma un’ipotesi tra le tante.

    Me vediamo le citazioni del nostro illustre genio.

    “Oggi, l’evoluzione non è più una teoria”
    Ed allora perchè non la chiamano teorema, legge o cos’altro?
    “è un fatto”
    Ah ho capito, fanno su e giù tra i Sert e gli ospedali per la serie + Maria – Gesù.

    “Questa ipotesi si basava sui reperti fossili.”
    Pezzi di pietra praticamente.

    “Da allora, molti di più sono stati i dati forniti sui fossili”
    Si come il DNA che non hanno, infatti come si evince dalla definizione di specie, i fossili tra tutte quelle citate (biologica, morfologica, tipologica, cronologica e fenetica) solo in alcune trovano accoglimenti pratico.
    Considerando il fatto che non esiste certezza che in passato solo alcune di queste caratteristiche si siano verificate, non riesco a capire dove stia tutta ‘sta sicurezza nei rapporti filogenetici.

    “sulla loro età, grazie ai progressi della geologia”
    Il problema relativo delle datazioni agli isotopi le sanno tutti, non sono certezze ed è per questo che i fossili che smentiscono la teoria vengono scartati.
    Ma ovviamente la statistica non si fa così. Quella è la moda e non la media e considerando che per ‘sta gente il dilemma di Haldane non è vero, non capisco perchè eliminano ciò che non collima con la certezza che sicuramente è un errore e non un dato invece realmente esistito.

    “Risulta chiaro che esiste una relazione tra la complessità degli esseri viventi che ci hanno lasciato dei fossili e l’ età dei terreni dove questi sono stati reperiti. Più un fossile è complesso, più è giovane.”
    Già, ma a capacità adattative e di sopravvivenza risulta estremamente debole vedi appunto la ripartizione delle capacità nei rapporti filogenetici stilati dagli esperti del settore.
    Ancora non s’è capito perchè certe caratteristiche incredibilmente attuali e che porterebbero grande beneficio alla specie, se ne siano andate con la selezione naturale nei famosi salti evolutivi.
    La selezione naturale prevede che un gene rimane in omozigosi solo se è sempre più positivo rispetto al suo alterego.
    Suddette capacità sono:
    Totipotenza cellulare.
    I 5 sensi.
    Resistenza ai fattori limitanti della specie.
    Capacità riproduttive.
    Capacità fisiche.
    Ecc…
    ‘Sti particolari se li scordano tutti.
    Comincio seriamente a pensare che non abbiano una risposta.
    Ma io sono fiducioso, continuerò a domandare fino a quando non riceverò una risposta degna di essere mensionata.

  5. Oh

    mio

    Dio
    (Il Flying Spaghetti Monster, ovviamente)

    Daniele, con questo link a Luogocomune, la discarica dello squallore pseudoscientifico Made in Italy (anche se i soldi poi vanno a Los Angeles) dimostri di essere completamente senza speranza.

    Pregherò per te.
    Anzi no.

    Ciao

    Ramen

  6. sinceramente il link a luogocomune manco l’ho guardato (scusami, ma non sempre riesco ad arrivare fino in fondo ai tuoi commenti, figuriamoci leggere ciò che linki), parli di teorie alternative, ma finora non ne hai citata nemmeno una, se cito un nome non è per farmi bello con le teorie altrui, ma semplicemente perchè a differenza tua non ho la pretesa di riscrivere decenni di ricerche quindi mi baso su quelle che finora sono le prove di cui disponiamo grazie appunto a quelli che tu reputi ciarlatani ( Dawkins, Eldredge, Gould e aggiungi pure chi ti pare). Vedi queste personcine che ovviamente in confronto a te non sono nulla, hanno opinioni anche molto contrastanti su quelli che sono i meccanismi preponderanti nell’evoluzione (questo si chiama dibattito scientifico), tuttavia ti sarà sfuggito che tutti, dal primo all’ultimo concordano sul fatto che l’evoluzione sia un fatto testimoniato da prove schiaccianti.
    Quando dico che l’evoluzione è un fatto testimoniato da prove certe, significa che finora tutti i dati di cui si dispone (e sono tanti) dicono appunto questo. Quando ti esorto a pubblicare la tua teoria ( non dovresti avere grossi problemi a trovare qualcuno che ti sostenga, basta che cerchi qualche nome nella lista di scienziati che hai linkato qualche post fa), lo dico per il bene della scienza nonchè tuo, così la smetterai di cercare di convincere quei 4 coglioni che ti rispondono sempre. Credo che questo sarà il mio ultimo commento in risposta ai tuoi, dal momento che ogni volta si finisce con l’andare OT.

    p.s. si mi piace aprire e chiudere le parentesi.

    Ramen

  7. Forse non ci capiamo.
    Io non linko i siti se sono scientifici o di tuo gradimento.
    Ho cercato uomo di paglia ed è uscito quello; è interessante come elenca i vari casi di demenza acuta della gente.
    Alcuni già li conoscevo, ma per ignoranza non sapevo come si chiamassero.
    Poi se è di tuo gradimento o meno ‘sti cavoli, io guardo l’utilità della notizia.
    E poi non mi stupisce che il sito non ti piaccia, tutto ciò che è critica non piace.

  8. OT ma tanto finisce sempre che qualsiasi post viene commentato allo stesso modo dal dinamico duo.
    Mi è piaciuto particolarmente questo:
    http://diracseashore.wordpress.com/2009/04/15/the-very-slow-progress-of-research/
    è un fisico che sa scrivere, in modo molto chiaro, cosa si fa (o si dovrebbe fare). Può servire da ispirazione? RAmen.
    P.S.: ho visto che nella notte c’è stato un burst del redivivo Nonce (da me cazziato domenica sera). Non ancora letto, forse in giornata… ri-RAmen.

  9. Fratelli, prima ancora di guardarli (ma anche no), vi segnalo che il mitico Anty questo pomeriggio si è dato molto da fare con i video

    C’è un intervento addirittura in tre parti.
    Possa il FSM benedirti Anty, ora e per sempre.

  10. Gli vuoi molto bene eh?

    Juhan non ho capito, io non ho letto il tuo post o tu il mio?
    In caso metti il link se non l’ho letto che ti rispondo eventualmente.

  11. @ spago
    Mamma mia!
    Penso che 5 (cinque!) video di Anty di prima mattina dovrebbero essere vietati dalla legge. Quando uno ha appena preso il caffè ma questo non ha ancora iniziato a svolgere la sua funzione sentire parlare di “dimostrazione per assurdo dell’impossibilità della materia pensante” ti rovina la giornata. Quasi quasi vado di nuovo a dormire!

    @ Nonce/Daniele
    Nella nota di ieri volevo semplicemente dire che non avevo ancora letto i tuoi commenti. “Burst” va inteso come esplosione, stura improvvisa di dimensioni eccezionali (l’inglese è più sintetico come vedi).
    Però mi interessava portare a conoscenza di tutti il post (= pagina di blog) che avevo trovato la sera prima.
    Sarebbe molto utile che lo leggessi anche tu (e magari lo commentassi qui). E’ in inglese ma è molto facile, non hai un amico che ti può aiutare? Meglio ancora se è un’amica, sai da cosa nasce cosa e ti farebbe bene allentare la presa al tuo chiodo fisso: la vita è altrove!

    RAmen.

  12. Mi spiace juhan ma per il progredire della conoscenza, sono moralmente costretto a segnalare altri due video di Anty

    Anty, te l’ho già detto e te lo ripeto: grazie, grazie, grazie di esistere.

  13. Ma cosa bisogna fare per tenersi aggiornato! Su cosa però non ho ben chiaro. Anty è giovane per cui mi permetto di dargli una dritta: la carriera ecclesiastica.
    Deve cominciare con il farsi prete e prende due piccioni con una fava:
    1) potrà dire quello che dice nei video dal pulpito di una chiesa;
    2) oggi per un giovane trovare un lavoro non è facile, anzi…; ma non esistono preti disoccupati, li importiamo addirittura dalla Polonia.
    Certo dovrà rinunciare alle magliette che indossa abitualmente (sono l’unica cosa che varia da un video all’altro, o almeno la principale) e a farsi una famiglia ma potrà sempre sfogarsi con i chierichetti e i ragazzi dell’oratorio.
    Poi si potrà specializzare in teologia e qui le possibilità di carriera per uno come lui sono evidenti: quello che le spara più grosse lo fanno papa.

  14. Prete?
    Pfui
    Anty è pronto per fare i miracoli, direttamente.

  15. Quindi, immagino, altri video?
    Anty con le sigmate come Padreppio, Anty con la madonna che piange lacrime di sangue, Anty che fa la moltiplicazione dei pani e dei pesci (immateriali), Anty che cammina sull’acqua, …
    Però per quest’ultimo deve cambiare stage e questo sarebbe un altro miracolo.

    RAmen (nel post precedente l’ho dimenticato).

  16. ma quando mai io risulto vicino alla religione, o al misticismo? vi assicuro che lo siete piu’ voi di me(che vi definiti sapientoni “razionali” e “””realisti”””) ,e con questo ho detto tutto riguardo alla mia posizione.Per quanto riguarda l’immateriale, non ho mai detto che il mondo fisico sia fatto di nulla,anzi dico che è reale ma definisco la sua essenza energia non tangibile piuttosto che materia compatta e solida(cosa che solo dei fessacchiotti come voi possono credere,presi per culo dalle proprie percezioni sensoriali grossolane e approssimative)

  17. toccare le pietre vi fa credere che esse siano solide,sostanziali e compatte,e dimenticate che queste sono tantissime particelle disposte in un certo modo (e non un’essenza assoluta come pensate voi) ,particelle come elettroni,protoni,neutroni e altre ancora piu’ piccole,delle quali tutto si può dire tranne che siano solide,tangibili.Per cui te quando pensi di toccare qualcosa di solido,fisicamente non tocchi ma interagisci a livello energetico( avviene un’interazione fra la tua mano ,cioè le particelle che la compongono, e il sasso, con conseguente percezione sensoriale del “tatto” attraverso i soliti meccanismi bioelettrici che avvengono in quell’altro insieme di particelle,il cervello)

  18. Siete proprio dei fessi ,mamma mia mi fate venire le lacrime agli occhi per le risate😀 AAHUuhahuhUAHHAUAHUHUAHUAAHUAHUHAHAHA

  19. Le percezioni in questo mondo sono reali,ma non la sensazione che esse forniscono(la quale non è assolutamente intuitiva).Andando oltre la banalità della percezione è possibile capire l’essenza di questo universo

  20. @ Anty
    vedi io ti ho dato un consiglio aggratis che tu forse non hai ponderato come dovresti. Provo a spiegarmi meglio: se invece di indirizzare le tue tirate sulla materia/energia le orientassi verso i precetti e le credenze della chiesa (cattolica ma non necessariamente, mai sentito parlare di megachurches?) avresti chi ti ascolta e ti paga! E sarebbero tanti, pronti a bere le tue tirate, senza capirle perché ti confesso che non si capisce dove vuoi andare a parare. Ma questo per le religioni non è importante, anzi è deleterio, vedi la trinità, la transustanziazione, la metempsicosi, la meiosi (va beh questo mi è scappato). E a ingarbugliarti sei davvero bravo, se poi studi le tecniche quali la retorica, la prosopopea, la peronospora (idem come sopra) e impari a infilarci nel mezzo citazioni latine che nessuno capisce (neanche chi le dice, e su questo ci marcia) il successo sarà garantito.
    Pensaci, parlane con la mamma, con l’orsachiotto di peluche. Ci conto
    Che la Pasta sia con te, RAmen.

  21. Parlane anche col tuo tutor Anty, quello appollaiato sul mobile che si vede alla tua sinistra.

  22. 1) http://www.youtube.com/watch?v=WxQof-sqkdY&feature=channel_page

    2)http://www.youtube.com/watch?v=K5MM3IwLKgw&feature=channel_page

    3) http://www.youtube.com/watch?v=XKZJjgdyR5A&feature=channel_page

  23. Anty mi spieghi perchè tieni la webcam in mano?
    Da notare lo sproloquio al minuto 2.17, qui la pazzia latente di Anty giunge all’apice, da notare anche quello che ormai è il mantra di tutti i complottisti: gli scienziati (ovviamente, ma c’era da aspettarselo non cita chi), ci prendono per il culo.
    L’evento parossistico cessa la sua furia quando Anty invita i realisti/materialisti ad essere più umili.
    Povero Anty ormai l’abbiamo perso per sempre, è stato risucchiato dalla sua coscienza, che in realtà è un buco nero.

    FSM pensaci tu ad indicargli la retta via (ma anche no).
    Ramen

  24. @ marco
    secondo me la novità (l’inquadratura) è lodevole: almeno c’è qualcosa di nuovo, incredibbile.

    Riporto un paio di pensieri che dovrebbero essere tenuti sempre presenti e eletti a precetti-guida della nostra vita.
    “Voi stupidi, ignoranti, rincoglioniti, realisti, razionalisti, che siete più fantasiosi di tutti e i più creduloni di tutti e vi fate prendere per il culo dagli altri, dagli studiosi che speculano sulle vostre stupide convinzioni e dai vostri sensi vi fate prendere per il culo. Voglio dire la coerenza a’ndo sta”: potrebbe finire nella prossima enciclica, è perfetto, chiaro, definitivo (fino al prossimo video).

    Noto che la fisica quantistica è stata sostituita dall’UFO, oggettivamente più comprensibile e trendy.

    “Piuttosto che sparare queste cazzate assurde, piuttosto che convincere anche le altre persone di queste puttanate ma fai qualcosa di utile alla società … e fatti i fatti tuoi, stanne alla larga da cose che non ti competono e a cui non puoi arrivare perché sei estremamente limitato, ti manca l’hardware per capire qualsiasi tipo di ragionamento”: sublime, neanche Vito Mancuso o Brocco Uttiglione saprebbero dirlo meglio!

    Sul piano tecnico notare la panoramica finale, che qualcuno potrebbe definire casuale o dovuta a un taglio sbagliato in fase di montaggio.

    Possibile che un personaggio così nessuno abbia pensato di candidarlo alle prossime elezioni per il Parlamento europeo? Dai siete ancora in tempo, di gente così ne nasce solo uno ogni tanto, per fortuna –er, volevo dire purtroppo.
    Per quanto mi riguarda appena si asciuga un po’ il terreno vado a zappare la terra. Ma finché non smette di piovere medito sull’Antypensiero.

    Che la Pasta e la Salsa entrino nella camera (o telecamera), RAmen.

  25. Riguardo agli UFO, mi chiedevo infatti quando li avrebbe tirati fuori, in fondo è un fan di Corrado Malanga (che fra l’altro una volta all’anno viene a fare conferenze dalle mie parti, e fa il tutto esaurito). L’inquadratura del video fa parte di un netto cambio di stile che si può notare negli ultimi video, non so a cosa sia dovuto, ma alla NASA stanno cercando una risposta.
    In attesa dei risultati, che la pasta sia con voi.
    Ramen

  26. Ebbene sì! devo confessare un segreto, una colpa che pensavo di tenere nascosta e portarmela nella tomba (non ora): io i video di Anty non li guardo quasi mai! Sono troppo per me, il mio genere è “le cronache del Fantabosco”, tra i miei film preferiti ci sono Citizen Kane, Singing in the rain, Balle spaziali, Men in black, Woody Allen, il resto di Mel Brooks, Billy Wilder, … (di sicuro dimentico qualcuno).
    Poi ci sono quelli seri: Ingman Bergman ad es. ma sono da vedersi quando stai bene-bene. Quelli di Anty sono ancora più angoscianti e ti fanno porre domande sul senso della vita che manco ti immagini!
    Credendo che ci siano altre persone come me di fronte a un’evoluzione nello stile del nostro ho pensato di divulgarlo.

    Certo che se la Salsa entrasse nella telecamera sarebbe un’ulteriore evoluzione.
    RAmen

  27. Ragazzi: non scherziamo.
    Nel video di Anty alla Tarantino, quello con la webcam in mano, è evidente che il ragazzo non sta bene.

    Il bello che cicciobello a un certo punto dice “vi manca l’hardware per capire…”: alla faccia dell’antimaterialismo.
    Ma non era tutta “vita psichica”?

  28. Al di là degli scherzi, in quel video sembra davvero disturbato. Finora ho sempre pensato ad Anty come ad una macchietta, ma ora mi preoccupa veramente la sua salute mentale.
    Visto che è statistico bisognerebbe chiedere a “non ci arrivo e me ne vanto” se esiste una correlazione positiva fra le malattie mentali e l’essere complottisti.

  29. http://www.youtube.com/watch?v=8Q3SxwlQzQM Ma non scrivete baggianate voi,lo avevo detto che o l’universo aveva già in sè coscienza elementare nelle componenti elementari (o che la coscienza risiedesse nell’anima).In ogni caso avevo ragione nel dire che la coscienza non fosse un qualcosa che si generasse a livello macroscopico fra neuroni e quindi qualcosa creato dalla materia.Stupidi babbei

  30. Ho fatto bene a offendervi, a definire quelli come voi in quel modo nel video : siete solo dei quaquaraqua , pettegoli da salotto ,nullità totali

  31. @ Anty
    Non sei l’unico a sparare sequenze di parole senza senso o di dubbia attendibilità (comunemente dette cazzate), lo sappiamo. Invece di trovare uno che le spara più grosse di te, e che a differenza di te usa una sintassi comprensibile e su queste cose si guadagna da vivere, perché non rispondi alla osservazione di Marco: “… ma ora mi preoccupa veramente la sua salute mentale”?

    E per citare un Pastafariano famoso “quaquaraqua è chi quaquaraqua fa”, RAmen.

  32. Vi ho dimostrato il vostro star fuori luogo nei vostri commenti,la vostra ineguatezza

  33. “Ineguatezza” a che cosa?

    Ho visto il video del Dott. Montecucco…quasi quasi preferisco Anty, il che è tutto dire.

  34. Avrei una domanda da porre al sig. Antimaterialista.

    Che tipo di lampada è quella che si intravede nel filmato con videocamera “manuale”? È, forse, un neon?

  35. cit. Anty:
    “Ho fatto bene a offendervi, a definire quelli come voi in quel modo nel video : siete solo dei quaquaraqua , pettegoli da salotto ,nullità totali”

    Non per fare il maestrino Anty, però hai 20 anni è ora che inizi a ragionare con la tua testa e soprattutto che dialoghi con le altre persone in modo più maturo, altrimenti fai la figura dell’ invasato.
    L’insulto ci può anche stare, ma per te credo sia l’unico modo per sostenere ciò che dici e quindi diventi ridicolo e per nulla credibile.

  36. Simpaci i video di Montecucco, li ho visti tutti.
    Tuttavia diffido per natura di coloro che si rifanno a teorie new age ( non sono altro che versioni hyppie di quelle classiche), e il caro Nitamo non fa eccezione (basta dare un’occhiata veloce al suo sito).


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: